lamezia fondazione

Lamezia: la città si prepara a festeggiare il 50° anniversario della fondazione

356 0

Fervono i preparativi in occasione del 50esimo anniversario della nascita di Lamezia Terme: molte, infatti, le iniziative e i progetti elaborati in piena sinergia tra Presidenza del Consiglio Comunale di Lamezia Terme, Commissione Cultura, presieduta dalla consigliera Maria Grandinetti e l’intero Comitato per i festeggiamenti del 50ennale di Lamezia, presieduto da Basilio Perugini.

Le attività per la ricorrenza saranno realizzate grazie alle collaborazioni volontarie e con l’apporto del Comune, ma soprattutto con le risorse economiche che saranno donate da professionisti e imprenditori della nostra città che vorranno offrire il proprio contributo alla realizzazione dei progetti, come quelli che sono emersi nel corso dell’ultima riunione. Gli incontri preparatori si sono finora tenuti con la presenza dei rappresentanti delle varie realtà culturali.
I progetti proposti riguardano:

un concorso per la realizzazione del logo del Comitato, il progetto è stato già finanziato dal Poliambulatorio Lametino srl; la costituzione di un gruppo di lavoro composto da rappresentanti interni ed esterni al comitato che avrà il compito di redigere le tracce sul tema dell’unità di Lamezia Terme, da assegnare alle scuole del primo ciclo di istruzione e alle scuole secondarie di 1° e 2° grado, il migliore elaborato riceverà un premio in danaro che sarà consegnato il 4 gennaio 2018;

l’avvio di tutte le procedure per l’auspicabile intitolazione della piazza antistante la costruenda concattedrale “Piazza Unità di Lamezia Terme”;

la pubblicazione di un opuscolo della storia della città redatto in collaborazione con le università per l’analisi delle prospettive urbanistiche, con gli storici del territorio e con i cittadini;

l’individuazione di 50 luoghi della memoria nei tre centri urbani da contrassegnare, a futura memoria, con una targa a ricordo di quanti hanno reso grande la città;

il coinvolgimento delle orchestre scolastiche, dei gruppi musicali, dei gruppi folkloristici, dei comuni limitrofi;

l’organizzazione di un concerto, di uno spot dedicato e di uno spettacolo teatrale;

un progetto Lamezia dei lametini con l’apertura gratuita per tutto il 2018 del museo archeologico, dei vagli, delle terme, dell’aeroporto, delle chiese;

l’emissione filatelica di un francobollo con relativo annullo postale, il progetto, a cura di due appassionati di numismatica sigg. Ciranni e Ascolese, è stato condiviso dal Comitato e dal Comune di Lamezia Terme e avviato l’iter per la concessione presso il competente Ministero; la realizzazione della via degli artisti e delle arti con il coinvolgimento degli artisti locali.

Alcuni di questi progetti sono già finanziati, altri sono in cerca di sponsor, ma tutti i cittadini, gli imprenditori, le forze produttive e i professionisti potranno contribuire e implementarle. L’anniversario dei 50 anni di Lamezia Terme deve sollecitare una riflessione sulla realizzazione di quell’unità non ancora interamente compiuta e consegnare alle nuove generazioni memoria di quello che siamo.
Nei prossimi giorni il Presidente De Biase informerà l’intero Consiglio Comunale sulle numerose iniziative intraprese dal comita

Share

Related Post

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi