umberto sorrentino

Donati alla GdF gli effetti personali dell’eroe Umberto Sorrentino

424 0

Un nipote di Umberto Sorrentino, a cui è intitolata la caserma della Guardia di Finanaza di Gioia Tauro, ha deciso di donare gli effetti personali dello zio ancora custoditi dalla famiglia: si tratta di un’uniforme in ottimo stato di conservazione, di alcuni berretti, di un sacco a pelo e di un paio di gambaletti, beni che saranno custoditi dal Museo Storico della Guardia di Finanza che si trova a Roma.
Umberto Sorrentino era di Rosarno sottobrigadiere della Regia Guardia di Finanza che ha partecipato alla Seconda Guerra Mondiale sul fronte dei Balcani. Il militare si è distinto per l’eroico comportamento tenuto nei combattimenti che si svolsero nel Montenegro sul Monte Iavorak perdendo la vita il 2 maggio 1943, tanto da essere insignito della Croce al Merito di Guerra alla memoria.

Share

Related Post

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi